All posts by: daniele_anselmo

About daniele_anselmo

Sono Coach Professionista associato ad ICF Global (International Coach Federation). Master Practitioner e Business Practitioner di PNL certificato dalla Society of NLP di Richard Bandler. Attualmente sono Amministrato Unico e titolare di Esperialab Srl, nella quale insieme con altri professionisti svolgo attività di Coaching sia in ambito Business, sia in ambito Life. Ho iniziato la mia carriera nella Grande Distribuzione e nella Distribuzione Organizzata occupandomi prima di Import e poi di Category Management. Sono stato Dirigente per oltre vent’anni nel mondo delle aziende retail ricoprendo i ruoli di Direttore Acquisti & Logistica, di Direttore Commerciale e di Direttore Operativo. Come Direttore Acquisti & Logistica ho sviluppato numerosi progetti di ottimizzazione della supply chain con particolare attenzione alla minimizzazione del working capital. Ho ricoperto il ruolo di Direttore Commerciale presso Salmoiraghi & Viganò S.p.A. con la responsabilità delle vendite e dei margini aziendali, oltre che del posizionamento di Marketing dell’insegna. Nella mia esperienza di Direttore Operativo (COO), presso il Gruppo d’Acquisto leader nel settore ottico (Vision Group S.p.A.), ho guidato il team di manager responsabili del riposizionamento strategico dell’azienda e della re-ingegnerizzazione dei processi. Sono laureato in Organizzazione Aziendale e ho un particolare interesse per le persone a lavoro. Così nel 2015 mi sono imbattuto nel Coaching. E’ stato amore a prima vista, tanto che ho deciso di farne la mia professione. Ho lasciato il mio incarico con Direttore Operativo e mi sono dedicato allo sviluppo delle mie competenze in ambito Coaching e PNL. Il mio motto è: “sii ogni giorno una versione migliore di te”.

Il mercato di oggi è quello del cambiamento continuo. La tecnologia è diventata il driver principale dell’economia. I poli storici della ricchezza mondiale (USA, Europa e Giappone) hanno decentralizzato la produzione nei paesi in via di sviluppo, come Cina e India, caratterizzate da manodopera a basso costo e possibilità produttive praticamente infinite. Questo spostamento ha […]