È possibile anche per le realtà del terzo settore parlare di “performance”? In che modo la scienza delle organizzazioni positive può contribuire a potenziarle? E può il coaching supportare la motivazione e il senso di appartenenza di chi vi opera?

Sono queste le tematiche di cui si parlerà nel workshop “La performance del sorriso: la scienza delle organizzazioni positive e il coaching come leve per il terzo settore”, organizzato da AICP – Coaching Club Emilia Romagna – in collaborazione con ANT e con il patrocinio di ASSIF, che si terrà presso la sede dell’ANT – in via Jacopo di Paolo 36, a Bologna – il 30 maggio dalle 15.30 alle 18.00.

L’incontro si propone di fornire stimoli e confronti costruttivi per i contesti organizzativi del terzo settore, attraverso il coinvolgimento di attori istituzionali e professionisti, grazie anche all’applicazione della prospettiva di sviluppo propria del coaching.

Interverranno rappresentanti di ANT e Antoniano, esperte di scienze delle organizzazioni positive, coach e testimonial che hanno sperimentato un percorso di coaching nelle proprie organizzazioni.

L’appuntamento di Bologna rientra ne “La primavera del coaching 2019”, l’iniziativa di AICP in cui tutti i territori a livello nazionale organizzano eventi per promuovere e diffondere il coaching e spiegare come può essere declinato in vari settori, dallo sport, all’impresa, dall’arte, alla formazione.

Il Coaching Club Emilia Romagna e le associazioni ANT ed Antoniano hanno cominciato a collaborare lo scorso anno in occasione della primavera del coaching 2018, ed oggi grazie a un dialogo aperto saranno a fianco in questo evento dedicato al terzo settore.

L’iscrizione all’evento è gratuita, è richiesta la registrazione con Eventbrite:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-performance-del-sorriso-62002228334

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*