Mercoledì 15 gennaio, presso il Palaparco – Silea, si è svolto l’incontro con un gruppo di genitori dell’Associazione pattinatori Sile per presentare il progetto “Il ruolo del Genitore in ambito sportivo”.

L’idea è nata dalla volontà del presidente Sig. Gianni Zuin in collaborazione con la coach AICP Veneto Sabrina Savorgnan.

In quell’occasione, oltre ad illustrare i contenuti del progetto stesso, è stata presentata l’AICP.

Inizialmente sono state spiegate sinteticamente le finalità dell’Associazione Italiana Coach Professionisti:

Esigenze: scambiare esperienze professionali, formazione continua, confronto, ricerca, diffusione nella società civile del coaching, benefici concreti per il successo degli associati;

Valori: eccellenza, integrità, amicizia;

Fulcri Organizzativi: democrazia, partecipazione, indipendenza dell’AICP ed interdipendenza degli associati;

Benefici: confronto e formazione mensile nei Coaching Club, promozione vs. il pubblico, divulgazione territoriale, coaching newsletter interattiva, centro studi e ricerche, network coeso per l’interdipendenza professionale e l’amicizia, iniziative sperimentali di intervento sociale, ecc.

Inoltre si è fatto riferimento alla Carta Etica, la quale vuole ispirare una buona pratica professionale in ragione del benessere e dell’efficacia dalla relazione Coach Cliente.

Infine si è illustrato il team di lavoro del Coaching Club Veneto facendo riferimento ai diversi campi di applicazione della metodologia del coaching.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*